Colonia: 20.-23.01.2021 #immcologne

14.05.20

Update per la 10^ edizione di "Das Haus" a imm cologne 2021: nuova location, nuova formula, nuova tematica

Nel 2021 “Das Haus”, la straordinaria serie di eventi del design di imm cologne, il Salone internazionale del mobile, festeggerà il decimo anniversario. La decima edizione segnerà però anche una svolta: a livello di contenuti Das Haus si aprirà alle tematiche del futuro e agli ultimi sviluppi del mercato, che saranno messi in scena dai designer prescelti con la consueta libertà espressiva e il coinvolgimento di grandi brand secondo modalità sperimentali, esemplari ed emozionali.


Nel 2021 i visitatori di imm cologne troveranno ad attenderli una palazzina di appartamenti con esempi illuminanti di nuove forme dell'abitare urbano: Das Apartment HAUS. Per l'edizione speciale dell'anniversario vari designer del passato di Das Haus saranno invitati a contribuire all'evoluzione del format a livello concettuale e creativo. La partecipazione di tanti creativi conferirà maggiore complessità alla visione abitativa. Dick Spierenburg, Creative Director di imm cologne e designer, indicherà un orientamento comune per garantire una presentazione omogenea del progetto di design.

Scarica il comunicato stampa completo


23.01.20

imm cologne 2020: il settore inizia con slancio il nuovo anno

imm cologne si è conclusa domenica 19 gennaio 2020 con un bilancio complessivamente positivo. Circa 128.000 visitatori (incluse le stime relative all'ultimo giorno di fiera) si sono lasciati ispirare dalle aziende del settore. imm cologne, contrastando il trend delle altre fiere di settore di inizio anno, ha infatti registrato un aumento dei visitatori rispetto alla scorsa edizione. (2018: 125.000 visitatori). Anche quest’anno imm cologne si è presentata in una veste molto internazionale. Degli 82.000 visitatori specializzati (2018: 80.704) circa il 50% è giunto dall’estero. Nonostante un processo di concentrazione in atto nel mercato tedesco, la rassegna, ancora una volta in contrasto con l'andamento degli ultimi anni, ha registrato anche un lieve incremento degli operatori tedeschi. "Con questo risultato imm cologne non solo conferma il suo ruolo di primo piano per il business globale, ma, in considerazione dell'aumento del numero di progettisti, architetti e installatori contract in arrivo dal territorio nazionale, anche la sua rilevanza per il mercato tedesco", afferma Gerald Böse, President and CEO di Koelnmesse. "Quest'anno imm cologne ha interpretato in modo emozionale i temi del settore e ha fornito nuovi spunti creativi. Grazie alla sua portata internazionale e al dinamismo di questa edizione ha aperto il nuovo anno sotto i migliori auspici", si rallegra il CEO di Koelnmesse.

Scarica il comunicato stampa completo