#koelnmesseitalia

Domande e risposte frequenti sulle norme di sicurezza adottate per i visitatori

 

1. Tecnologia, igiene e sicurezza in tutto il quartiere fieristico

Torna su

 

Quale tecnologia di ventilazione utilizza Koelnmesse nei padiglioni? 
Tutti i padiglioni della Koelnmesse sono dotati di moderni sistemi di ventilazione. L'aria di mandata (aria fresca esterna) viene convogliata in un sistema di condotti che viene tenuto separato dall'aria di scarico. L'aria usata viene scaricata all'esterno attraverso condotti separati, impedendo così alle microparticelle di diffondersi attraverso i nostri sistemi di ventilazione. 

I pagamenti contactless sono accettati ovunque nel quartiere fieristico? 
Sì, si accettano pagamenti contactless presso tutte le casse, in tutti i negozi e le aree di ristorazione fisse. 

Si possono acquistare mascherine e disinfettanti nel quartiere fieristico? Se sì, dove? 
Per entrare nel quartiere fieristico è obbligatorio indossare mascherine per il viso. Le hostess forniranno mascherine per il viso nelle aree di ingresso ai visitatori e agli espositori che non hanno le proprie a portata di mano. Mascherine aggiuntive e prodotti disinfettanti sono acquistabili nei nostri negozi Koelnmesse all’interno del quartiere fieristico. Consigliamo tuttavia a tutti gli espositori di provvedere alla propria fornitura di mascherine per il proprio stand. 
 
Controllo delle distanze allo stand fieristico: il mancato rispetto comporta la chiusura dello stand? 
L'ordinanza sulla protezione da Covid-19 richiede di garantire una distanza interpersonale minima di 1,5 mt nel quartiere fieristico e presso gli stand. L'obbligo di conformità è responsabilità dell'organizzatore e, presso lo stand, dell’espositore. Possono essere condotte ispezioni ufficiali. Se uno stand diventerà troppo affollato, Koelnmesse chiederà al rispettivo espositore di limitare o regolare, di conseguenza, il numero di persone presenti. In caso di inadempienza nonostante la consultazione e la sollecitazione, potrebbero diventare necessarie ulteriori misure, fino ad arrivare alla chiusura dello stand. 

Tutti devono avere un documento identificativo? 
Sì, tutti gli espositori, i visitatori, i fornitori di servizi, i dipendenti Koelnmesse e partner ricevono un biglietto identificativo personalizzato di accesso come parte del processo di registrazione. In linea di principio, tutte le persone sono già obbligate a portare anche un documento di identificazione personale (carta d'identità, passaporto). Questo può essere controllato per garantire che la persona indicata sul biglietto abbia accesso alla fiera. 
 
Ciò significa che in futuro verranno effettuati controlli a ogni ingresso delle hall? 
In fase di montaggio e smontaggio i controlli vengono effettuati solo agli ingressi della fiera e non agli ingressi dei padiglioni. Durante lo svolgimento delle manifestazioni fieristiche verranno effettuati controlli anche all'ingresso e all'uscita delle hall (ingressi, punti di accesso espositori ai padiglioni). Indipendentemente da ciò, verranno condotti controlli casuali per verificare le autorizzazioni e per confermare che la persona indicata sul rispettivo documento identificativo di accesso sia corrispondente. 
 
Sono consentite visiere trasparenti al posto delle mascherine? 
L'ordinanza sulla protezione contro il Covid-19 impone l'obbligo generale di indossare una protezione bocca-naso durante le fiere. Gli schermi facciali completi o parziali non sostituiscono la protezione bocca-naso, poiché gli schermi bloccano le microparticelle (particelle microscopiche) solo in misura limitata. Le visiere trasparenti sono consentite solo in casi individuali verificati (ad esempio se un portatore ha problemi di salute che non gli consentono di indossare la mascherina o per presentazioni di prodotti che richiedono la continua rimozione e applicazione della mascherina). 
 
Esiste un team medico che può essere chiamato a prendersi cura di chiunque sviluppi sintomi? 
Abbiamo un team medico qualificato in loco durante le fiere, in grado di condurre test (rapidi) COVID19.
 
Cosa succede se una persona presenta sintomi durante il periodo della fiera (incl. montaggio e smontaggio)? 
Koelnmesse ha previsto una procedura che verrà attivata in caso di sintomi della malattia o addirittura di un caso confermato di Covid-19. In primis il soggetto dovrà presentarsi al servizio medico qualificato del quartiere fieristico e, se necessario, effettuare un test (rapido) per il Covid-19. Le misure di tracciamento dei contatti già in atto verranno attivate se il test è positivo. In linea di principio, nessuno può entrare nel quartiere fieristico in caso di presenza di sintomi rilevanti (in particolare febbre, raffreddore, diarrea, mancanza di senso del gusto).

 

2. Ingresso in fiera e test Covid-19

Torna su

 

È possibile effettuare un test Covid-19 in fiera? 
Koelnmesse non ha predisposto un’area dove effettuare i tamponi. Tuttavia, intende facilitare l’effettuazione di un test rapido COVID-19 in loco nel caso in cui una persona si ammali o si sospetti un'infezione. 
 
Ci sarà un controllo della temperatura all’ingresso per visitatori/espositori? 
No, Koelnmesse non misura la temperatura di espositori e visitatori all'ingresso. In linea con le disposizioni generali previste dal CoronaSchVO (ordinanza di protezione da Covid nella Regione Renania Settentrionale-Vestfalia), a chiunque soffra di uno dei sintomi rilevanti (in particolare sintomi come febbre, raffreddore, diarrea e perdita del gusto) è vietato entrare nel quartiere fieristico. Questo viene chiarito agli ingressi e nell'ambito del processo di emissione dei biglietti online. 
 
Koelnmesse sta valutando la possibilità di effettuare test rapidi in fiera. Chi potrà effettuare il test e chi sosterrà i costi? 
Al momento stiamo valutando, per le fiere che si terranno a partire dalla primavera, la possibilità di offrire test rapidi come servizio extra o per casi sospetti. L'obiettivo iniziale è quello di testare i casi sospetti direttamente sul posto (presumibilmente gratuitamente). Inoltre, si sta valutando la possibilità di effettuare test rapidi come servizio aggiuntivo, per esempio per coloro che hanno necessità di tampone negativo per prendere il volo di ritorno dopo la fiera. A tal fine, si esamineranno i costi associati. Nel caso dei test rapidi, questi sarebbero in ogni caso significativamente inferiori al costo di un test molecolare (PCR). 
 
L’Ordinanza sulla protezione dal Covid-19 (Corona-Schutzverordnung) è disponibile anche in lingua inglese? 
Sfortunatamente, il regolamento sulla protezione da Covid-19 della Renania Settentrionale-Vestfalia è disponibile solo in tedesco: CoronaSchVO.

 

3.1. Stand in fiera - Progettazione dello stand e pianificazione delle hall

Torna su

 
 
È possibile accedere agli stand da ogni lato aperto oppure è necessario predisporre un’entrata e un’uscita? 
In linea generale, stand open space sono ammessi se il numero massimo di persone consentite, e quindi il distanziamento minimo, vengono rispettati. Per stand più grandi e complessi, Koelnmesse raccomanda  
di prevedere entrate e uscite principali al fine di poter monitorare il numero delle persone presenti 7 nello stand. Colonnine con nastri retrattili, ad esempio, possono essere utilizzati per gestire il flusso delle persone in entrata e in uscita.

 

3.2. Stand in fiera - Regole per il distanziamento sociale e numero di persone ammesse allo stand

Torna su

 

Qual è il numero massimo di persone ammesse all’interno dello stand? 
Il numero di persone ammesse dipende dalla dimensione e dal layout dello stand. Non possono essere quindi fatte generalizzazioni a tale riguardo; il numero di persone ammesse è essenzialmente in funzione dello spazio liberamente accessibile e del numero di sedute disponibili in eventuali sale riunioni e aree discussione. Come regola generale, il numero massimo di persone consentite è di 1 persona ogni 4 mq di area liberamente accessibile. Ogni ingombro all’interno dello stand (ad es. tavoli e altri arredi) deve essere considerato nel calcolo. Il numero di persone allo stand può aumentare nel caso in cui venissero predisposte misure di sicurezza aggiuntive (ad es. barriere tra le sedute). N.B.: devono essere prese misure appropriate per il controllo del numero massimo di persone allo  
stand. 
 
Qual è la distanza minima da mantenere nello stand? 
Valgono le regole standard di distanziamento sociale. In generale, deve essere sempre garantita la distanza di almeno 1,5 mt tra una persona e l’altra. Questi requisiti possono essere ridotti predisponendo misure di sicurezza aggiuntive (ad es. usando barriere di plexiglass dalle corrette dimensioni nelle aree discussione). 

 

3.3. Stand in fiera - registrazione e tracciamento

Torna su


È obbligatorio tenere il conteggio dei visitatori all’interno del proprio stand? 
Si è obbligatorio. L’espositore deve assicurarsi del tracciamento delle persone all’interno del proprio stand tramite la app che Koelnmesse mette a disposizione. 
 
Come funzionano il tracciamento e il conteggio? 
Tutti gli espositori riceveranno un’app con la funzione Corona Scan per registrare i visitatori allo stand in entrata e in uscita.  
 
Ingresso e uscita dei visitatori allo stand 
I visitatori sono registrati usando la funzione Corona Scan della app della manifestazione. Un operatore allo stand deve assicurarsi che il visitatore scansioni il QR code specifico della app entrando e uscendo dallo stand. Se lo stand ha grosse dimensioni è raccomandata un’uscita diversificata.

 

3.4. Stand in fiera - Igiene, disinfezione e pulizia

Torna su

 
È possibile lo scambio dei biglietti da visita? 
Si, solo se due persone sono coinvolte e se il personale dello stand provveda a far igienizzare le mani con il sanificatore allo stand.

Uso della mascherina 
È obbligatorio l’uso della mascherina. Hostess agli ingressi della fiera forniranno le mascherine per chi dovesse esserne sprovvisto.

Quali sono le linee guida per i business meeting negli stand? 
Informazioni e linee guida sui business meeting negli stand possono essere trovate in inglese al seguente PDF: Show Safe – Koelnmesse restart 

 

3.5. Stand in fiera - Catering, cibo e bevande

Torna su

 

Si possono distribuire caramelle/dolci ai visitatori? Possono anche essere esposte negli stand? Devono essere incartate singolarmente? 
Sono permessi omaggi con e senza incarto. Il self-service (per esempio da un vassoio con diversi prodotti) non è permesso, anche per i prodotti che sono incartati singolarmente. 
 

I nostri partner

Allestitore - BD Expo
Allestitore - BD Expo
Allestitore - Prostand
Allestitore - Prostand
Allestitore - Sermedia
Allestitore - Sermedia
Allestitore - Standgreen
Allestitore - Standgreen
Agenzia Viaggi - Baraldi
Agenzia Viaggi - Baraldi
Spedizioniere - Schenker
Spedizioniere - Schenker
Spedizioniere - OTIM
Spedizioniere - OTIM
Servizi - Iotti
Servizi - Iotti