Experience the best in Asia!

Dalla grande esperienza dei due più importanti eventi fieristici mondiali Anuga (Koelnmesse) e Cibus (Fiere di Parma e Federalimentare  - l'associazione confindustriale di riferimento del mondo agroalimentare italiano) nasce un progetto forte per le aziende che vogliono affrontare con successo il cammino dell'internazionalizzazione.

L’obiettivo è portare il gusto, la qualità, lo stile dell’enogastronomia italiana nel mondo, grazie alla organizzazione di eventi in mercati di riferimento che possano dare concrete soddisfazioni e garantire nuove opportunità.

Nasce così il progetto di una grande Area Italiana che sarà presente di nuovo all'edizione 2017 di Thaifex-World of Food Asia, il salone internazionale dedicato agli alimentari, alle bevande, ai servizi legati al catering, all'ospitalità, alla tecnologia alimentare, retail e franchising che nell’ultima edizione ha raccolto 1.919 espositori e oltre 42mila operatori da Thailandia, Malesia, Singapore, Taiwan, Australia, Filippine, Corea del Sud, Giappone, Hong Kong, Indonesia e Vietnam.

Una grande vetrina per il food & beverage nel mercato del Sud-Est asiatico, quell'area Asean che dal 2015 è diventata di libero scambio fra i Paesi aderenti. Paesi che da sempre prestano grande attenzione al “made in Italy a tavola”.

Un'occasione che è più facile cogliere, grazie al progetto Koelnmesse-Fiere di Parma-Federalimentare, che prevede una serie di soluzioni ad hoc per ogni impresa. 

Area Italiana

Tutte le informazioni sull'Area Italiana Anuga-Cibus

Vai alla sezione dedicata

Comunicato stampa finale 2017

Cosa è successo durante la 14a edizione della rassegna

Scarica il comunicato stampa

Brochure

Le informazioni sulla prossima edizione in anteprima

Scarica la brochure informativa

Moduli di iscrizione

Conferma la tua presenza alla prossima edizione

Scarica la modulistica

Informazioni di mercato

Potenzialità del settore f&b dell'area ASEAN

Vai alla sezione dedicata

Video ultima edizione

Se ti fossi perso l'edizione 2016

Guarda il video