Servizio No Copy

Salvaguardare i diritti degli espositori contro le riproduzioni è una nostra priorità. Vogliamo che la vostra partecipazione alle nostre fiere non abbia inconvenienti: per questo intendiamo fornirvi tutto il sostegno possibile anche contro la pirateria, attraverso la consulenza dei legali della sede di Milano dello studio CMS Adonnino Ascoli & Cavasola Scamoni, specializzati in materia di proprietà intellettuale.
www.cms-aacs.com

Il team di CMS può fornirvi il proprio supporto, in collaborazione con l’ufficio di Colonia, garantendovi un intervento diretto presso la fiera di Colonia. Il rapporto di consulenza, inclusa la parte finanziaria, verrà regolata direttamente tra l'espositore e CMS.
Gli specialisti di CMS hanno sviluppato una chiara consapevolezza dei bisogni degli operatori del settore e delle principali problematiche tipiche di questa specifica area del diritto, in particolare diritto d’autoredisegnimarchi e brevetti, concorrenza sleale e licenze

L’attività di tutela dei vostri diritti può essere di due tipi.

Preventiva
Se siete a conoscenza di merci provenienti da Paesi extra UE che verranno esposte nella stessa fiera alla quale anche voi partecipate, e avete fondato motivo di ritenere che tali prodotti violino i vostri diritti di proprietà intellettuale, è possibile richiedere l’intervento delle autorità doganali tedesche. Ciò può avvenire: 
- presentando una formale richiesta alle autorità doganali tedesche, della validità di un anno, per il blocco e sequestro in dogana delle merci;
- richiedendo un intervento mirato, ex officio, per il blocco delle merci in dogana per il periodo di svolgimento dell’evento fieristico.
In caso di procedura ex officio è comunque necessario, entro un breve termine, presentare una formale richiesta per il sequestro delle merci al fine di prevenirne il rilascio. Le autorità doganali possono procedere al sequestro delle merci in dogana, o anche presso i locali della fiera, ed eventualmente procedere alla loro distruzione. La richiesta d’intervento delle autorità doganali non prevede il pagamento di alcuna tassa.

Nel corso dell’evento fieristico
Se nel corso dell’evento fieristico verificate che un vostro concorrente sta esponendo prodotti che violano un vostro diritto registrato è possibile richiedere l’intervento dell’autorità giudiziaria locale per ottenere un’inibitoria all’utilizzo di tali prodotti. 
Se ritenete sia stato violato un vostro diritto registrato a livello comunitario o internazionale è necessario che siate sempre in grado di fornire prova della registrazione effettuata presso l’ufficio competente. 
E’ sempre consigliabile, inoltre, avere disponibili fotografie dei vostri prodotti e scattare fotografie dei prodotti che pensate stiano violano i vostri diritti. 
Koelnmesse, inoltre, si riserva di escludere dalla successiva fiera dello stesso genere gli espositori nei confronti dei quali è stata emessa una sentenza di condanna per la violazione di un diritto di privativa, laddove sussista il rischio di reiterazione.

Per qualunque chiarimento riguardante possibili casi di violazione dei vostri diritti di proprietà intellettuale potete contattare direttamente il dott. Lorenzo Bocedi dello studio CMS anche durante lo svolgimento dell’evento fieristico. Se intendete attivare le procedure sopra elencate con le autorità doganali tedesche è consigliabile mettersi in contato con lo studio CMS il prima possibile rispetto all’evento fieristico, così da permettere l’espletamento delle necessarie formalità.